menupizza.it - storia e ricette della pizza in Italia e nel mondo

Informazioni:

Scrivici info@menupizza.it

in Pizza News

Sette pizzaioli promuoveranno la propria Pizza Margherita e una ricetta speciale all’iniziativa che si è tenuta presso il Mercato Generale di Firenze dal 14 al 16 marzo. Il progetto è stato lanciato da Petra Molino Quaglia, che, nel 2014, ha avviato “Io difendo l’energia del cibo”, iniziativa che è stata simbolo dell’evento di quest’anno.

L’iniziativa promossa dal Mercato Generale di Firenze ha come scopo quello di portare le persone a servirsi di un uso più appropriato degli alimenti e non puntare sempre e solo sulla quantità, ma piuttosto sulla qualità. In poche parole, si tratta di un’idea che dovrebbe spingerci a evitare lo spreco alimentare e praticare una dieta sana, in modo da non fare un uso eccessivo di alcuni alimenti.

 

Proprio la qualità di quello che si mangia è spesso fondamentale e fa davvero la differenza, ma purtroppo è una cosa a cui non si presta particolare attenzione, vuoi per un discorso di soldi (la qualità costa di più) che di tempo (è più facile andare al supermercato vicino casa e comprare tutto quello di cui si ha bisogno senza curarsi della provenienza).

 

Un evento utile per far cambiare opinione agli italiani anche in fatto di pizza; grazie alle dimostrazioni dei sette pizzaioli, potranno avere conferma dell’esistenza di un modo sano per mangiarla e degli ingredienti giusti da utilizzare. La sede che ha ospitato l’evento toscano è quella di cui fa parte, ogni anno, Taste, un momento dedicato ai sapori e al cibo come stile di vita. Per questo motivo, non esisteva posto migliore per celebrare questa edizione dedicata alla pizza vista in modo sano.

 

I partecipanti pizzaioli sono stati Romualdo Rizzuti, Paolo Pannacci, Antonio Polzella (lunedì 14), Massimo Giovannini, Giovanni Santarpia, Graziano Monogrammi, Romualdo Rizzuti (martedì 15), Vincenzo D’Anetra e, nuovamente, Romualdo Rizzuti (mercoledì 16). I pizzaioli ci hanno dato mostra della loro bravura, rendendoci partecipi all’evento e dimostrandoci qualità della pizza che ancora non conoscevamo.

publisher
back to top