menupizza.it - storia e ricette della pizza in Italia e nel mondo

Informazioni:

Scrivici info@menupizza.it

Ricetta delle Pizze di Pasqua

A Pasqua Cristo risorge e con lui rinasce la speranza e ritorna anche l'appetito. Infatti la domenica di Pasqua, come noto, si mangia molto bene e abbondante nelle nostre tavole.

A Pasqua si mangiano cibi tradizionali e in ogni regione c'è una pizza pasquale dolce caratteristica o una pizza pasquale salata.

Per risalire alla storia delle torte salate di pasqua e delle torte dolci pasquali, basta analizzare gli ingredienti che sono usati in queste pietanze.

 

Iniziamo parlando dell'agnello, che è risaputo, rappresenta il simbolo dell’innocenza e per questo gli Ebrei lo offrivano in sacrificio durante la Pasqua, e anche nella visione cristiana, è l’Agnello di Dio che toglie i peccati dal mondo. In tutto l’Occidente, l’agnello pasquale trionfa e rappresenta la Resurrezione e per questo a Pasqua si mangia l'agnello.

 

Consideriamo poi il formaggio, che si usa per la pizza o torta di formaggio pasquale, infatti per queste ricette pasquali è determinante l'uso del formaggio pecorino, che si fa con il latte di pecora, di cui si nutre il piccolo della pecora, ovvero l'agnello. E' quindi spiegato il perchè è fondamentale usare il formaggio pecorino nelle ricette di pizza di pasqua, perchè senza cambierebbe anche il senso religioso della tradizione, oltre che ovviamente il sapore.

 

Altro ingrediente, altra storia: i ciccioli, che si presentano come pezzetti di carne saporitissimi e di forma irregolare, molto ricchi di grasso. Anch’essi ci rimandano ad un rito antichissimo, l’uccisione sacrificale del maiale, simbolo di fecondità e di benessere. Infatti il maiale portava il benessere nelle tavole delle famiglie contadine dell'epoca.

 

Le pizze di pasqua, inoltre, si fanno con la farina allo stesso modo del pane, che rappresenta il cibo prediletto e simboleggia ogni forma di sostentamento e di alimento, ed è diventato il simbolo di Cristo nell’ostia consacrata.

 

Allo stesso modo bisogna parlare delle uova, che a Pasqua si trovano ovunque, infatti, l’uovo è il simbolo del seme dal quale nasce il mondo. L'uovo indica la creazione, infatti i cristiani paragonavano Gesù che risorge dal sepolcro, al pulcino che esce dal suo guscio. Ecco così spiegato il significato dell’uovo di Pasqua, presente in moltissime culture e ricette pasquali tradizionali.

Durante la Pasqua, oltre alle uova vere e proprie, si trovano ovunque le uova decorate, le uova di cioccolato, e le uova messe dentro i dolci o le torte, come per esempio nel casatiello napoletano.

 

Quindi i cibi pasquali e i loro ingredienti e condimenti non sono affatto casuali ma, anzi, soddisfano il palato, l'occhio e soprattutto la sensibilità religiosa della Pasqua.

 

back to top